Relitti

Relitti di scontata vita
Galleggiano sul mare
Dopo la tempesta

Ognuno strappato
Diviso
Solo

Portano ancora appiccicato
Odore di perduta felicità
Sapore di morte sicurezze

Lentamente si sfiorano
Accarezzandosi le ferite
Coccolandosi le paure

Dimentichi ritornano
All’apparente
Vita

È un attimo
Dopo
È di nuovo tempesta

Poesia contenuta nella silloge “Squarci” [acquista]

Reittti testo poesia contenuta nel libro Squarci di Vipal Antonio Gianfranco Gualdi
LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligrafiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code