Uomini

Noi siamo gli uomini di ieri
I bambini di domani
I cadaveri che galleggiano
Sulla inusitata vita

Abbiamo la mente
Davanti agli occhi
Portiamo i nostri figli
Dietro la speranza

Camminiamo svelti
Alla meta meta… metà
Morta morta… morti!
Cadiamo nei fossi

Implacabile
Meta-
mor-
fosi

Poesia contenuta nella silloge “Squarci” [acquista]

Uomini testo poesia contenuta nel libro Squarci di Vipal Antonio Gianfranco Gualdi
LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligraficheESTRATTI DAL ROMANZO DIALOGANDO CON IL MAESTRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *