Sete

Ciò che mi manca
E’ un pezzo di me
Una parte che scivola
Viscida via

Mi scappa fuggitiva
Tra le dita
Liquida speranza
Che non mi disseta

Bevo e bevo…bevo
Ancora la rabbia
Il rancore…
Bevo

Non mi sazia
Mi ingolfa
Dal fragile cuore
Impavido fugge

Accompagnato via
Da una barricata di amore
Che svuota…placa
La sete di me

Poesia contenuta nella silloge “Oltre” [acquista]

Sete Oltre poesia inedita Vipal Antonio Gianfranco Gualdi
LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligraficheESTRATTI DAL ROMANZO DIALOGANDO CON IL MAESTRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *