Son Felice Poiché Non Possiedo

Sono felice poiché non possiedo 
Sono ricchissimo nulla mi manca
Sono potente…
Sono il re nudo del mondo vestito di amore

Niente mi può scalfire
Perché nulla c’è
Nulla mi puoi rubare
Perché è già tuo

Vedo il tuo inferno di miserie
Impastato di lusso
Ascoltami! Lascialo!
E’ facile essere felici

Vieni in paradiso
Con me… adesso!
Nel regno terreno
Della gioia

Poesia contenuta nella silloge “Squarci” [acquista]

LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligraficheESTRATTI DAL ROMANZO DIALOGANDO CON IL MAESTRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *