Tramontana

Notte di mare in pancia alla balena volante
Il rumore assordante del nostro bosco mi chiama
Mi giro e ti tocco il tuo respiro di nuovo sento
Con me rimani mi volto e ti avvicini

Il vento montano mi narra di te
Amore che il mio ritorno attendi
Affidagli un tuo sorriso e un bacio
Lui sa dove trovarmi

Poesia contenuta nella silloge “Oltre” [acquista]

Tramontana poesia inedita Vipal Antonio Gianfranco Gualdi
LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligrafiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code