Tramontana

Tramontana

Notte di mare in pancia alla balena volante
Il rumore assordante del nostro bosco mi chiama
Mi giro e ti tocco il tuo respiro di nuovo sento
Con me rimani mi volto e ti avvicini

Il vento montano mi narra di te
Amore che il mio ritorno attendi
Affidagli un tuo sorriso e un bacio
Lui sa dove trovarmi

Poesia contenuta nella silloge “Oltre” [acquista]

Tramontana poesia inedita Vipal Antonio Gianfranco Gualdi
LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligraficheESTRATTI DAL ROMANZO DIALOGANDO CON IL MAESTRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi