Ti Vedo

In questo monotono cielo
mi sforzo di cercare
con gli occhi la poesia

Attendo che una nuvola
colorata dall’ultimo sole lo solchi
Aspetto che un volo di uccelli
dipinga infinite traiettorie
ebbre di armonia
Ma…nulla accade

Con lo sguardo denso di aspettativa
sprofondo nell’oblio

Ecco…quando tutto è spento
il mio cuore si accende
I miei occhi si riempiono di bellezza
Finalmente guardo!

Celeste infinito
prende forma dal vuoto siderale
Mi inoltro…e ti vedo

Poesia contenuta nella silloge “Oltre” [acquista]

Musica estratta dal brano Lupanga composto da Vipal

LEGGI ALTRE POESIE: dal libro “Squarci”dal libro “Oltre”ineditevideo-poesiepoesie calligrafiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code