Prima serata di meditazione attiva: ” Come è andata?”

Quando la musica nasce dalla meditazione.

Incontro molto interessante lunedì 23 ottobre durante la prima sessione di meditazione attiva con musica dal vivo. Serata che ho tenuto insieme al maestro di musica Giovanni Grimaldi, a Torino in v. Baltea n3 nella sala Acquario presso i Laboratori di Barriera . Stiamo parlando di meditazione attiva, la quale per sua natura utilizza una base musicale adatta a creare un ambiente sonoro consono allo svolgimento della stessa. Ieri sera abbiamo sperimentato una pratica di meditazione che non utilizza solo una base musicale, ma bensì contribuisce essa stessa alla creazione di questa. Risultato: la creazione di un livello molto alto di consapevolezza e presenza nei partecipanti. Sono soddisfatto e in qualche modo stupito da ciò che ne è scaturito nella parte finale del lavoro. Quando ogni partecipante, al mio invito di focalizzare la propria attenzione su oggetti presenti in sala, ha preso uno strumento musicale messo a disposizione per i lavori di gruppo. Ne è nato un momento spontaneo di musica d’assieme in cui, chi con l’armonica, chi con le maracas o i tamburi ha espresso se stesso e la consapevolezza del momento, andando oltre la mente ed il giudizio, vivendo il presente. Nella fase conclusiva, durante la condivisione, ho visto volti rilassati e solari, persone aperte e centrate, pronte ad affrontare serenamente gli impegni della settimana a venire.

Prossimo appuntamento lunedì 30 ottobre per la seconda serata gratuita, aperta a tutti per maggiori info clicca qui

Ascolta l’ audio della musica d’assieme scaturita dai partecipanti alla prima serata.

 

[ Laboratori di Barriera ]   [ Giovanni Grimaldi ]   [ Meditazione attiva ∞ musica live ]    [ Cosa è la meditazione attiva ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *