La Cicala E La Formica

Non  è giusto che la cicala muoia di inverno, la formica se ne è accorta.

Questa è la versione della fiaba che vorrei aver ascoltato da piccolo

Testo

Lavora e fatica d’estate la formica, lavora e fatica d’estate la formica, la cicala canta e balla
Arriva l’inverno al freddo al gelo la cicale morirà la formica no lei si salverà
Uee! Cicalinaa! Uee! Cicalinaa! Non te ne andare! Daii! Cicalina

Non puoi morire adesso d’inverno ancora canterai per me io… io ti salverò
Ti nutrirò e scalderò ancora canterai per me
Io lavorerò felice di ascoltare te

Lavora e fatica d’estate la formica
La cicala canta e balla per lei
L’estate va avanti così in amore

Cicala e formica insieme per la vita
Cicala e formica canto lavoro
Cicala e formica insieme per la vita

Un particolare ringraziamento all’amico Gido Farella Ras Caleb musicista e rasta che mi ha aiutato nell’editing musicale della canzone

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *