La meta

La meta

Maestro oggi ho letto su di in libro motivazionale il seguente pensiero:” Se non sai dove stai andando, probabilmente arriverai altrove”.

Dalla notte dei tempi il cammino e il viaggio, sono azioni preponderanti nel genere umano. Dapprima intese come spostamento fisico, per trovare nuove terre da sfruttare, poi come cammino interiore per raggiungere la propria realizzazione. L’ evoluzione dell’ umanità passa dalla realizzazione individuale per poi evolvere in quella universale, lo scopo di ogni individuo è mettere a frutto i propri talenti per il bene proprio, dell’umanità, del mondo e dell’universo. Perciò e importante conoscere la propria meta e non perderla mai di vista strada facendo. Se stai perseguendo un obbiettivo il tuo cammino è giusto, stai cavalcando l’ onda energetica positiva che ti aiuterà a  diventare quello che desideri.  Il tuo impegno per ottenere il risultato ti formerà e ti donerà energia, in pratica ti farà stare bene con te stesso e con gli altri. Alla fine, quando avrai raggiunto la tua meta,  quello che scoprirai e che durante il tuo percorso sei cresciuto e soprattutto hai vissuto intensamente la tua vita. In fin dei conti questa è la vera meta.

La meta spirituale risveglio interiore 7 domande al maestro
La meta

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi