Ras Caleb

Abbiamo in comune qualcosa di non Comune La liquida pace che transita fuori… Fuori dai canali oggettivi del tempo Fuori dai tumulti degli ignari Fuori Abbiamo ultimato la consuetudine L’abbiamo gettata altrove… Altrove Ci siamo arresi all’eremo nostro Lasciandogli il semplice compito Di accoglierci per esistere dentro… Dentro la vita …

Momento

Schiamazzo di colori Accecanti incontri Chiassosi amori Fuori… sempre fuori Veloci… più veloci Finiti… ancora finiti Frastuono di falsa vita Stop! Intimo silenzio Protetta solitudine Necessaria dolcezza Nell’animo calmo Scorre l’attimo Eterno momento Di consapevolezza Poesia contenuta nel libro Squarci SE VUOI COMMENTA, USA IL MODULO A FONDO PAGINA iscriviti al …